La Notte dei Tamburi a Maranola

slidenottetamburiFORMIA – Un nuovo progetto vedrà il 17 agosto Maranola protagonista di una notte speciale dedicata ai tamburelli e alle tammorre ma anche alle castagnette, ai putipù e ad altri strumenti a percussione della tradizione italiana.

Il programma dell’evento prevede un laboratorio di ballo/percussione per apprendere in poche ore le ritmiche di base di una tarantella, un gran concerto con la Tammurriata di Scafati, che avrà come ospite la virtuosa di tamburello Valentina Ferraiuolo, e nella parte finale un evento unico nel suo genere.: alle 23.00 in punto lo scandire del ritmo di pizzica si svilupperà lungo l’arco di un’ora sino alle 24.00 segnate dal grande orologio della piazza del paese.

Una grande festa collettiva che coinvolgerà non solo gli artisti sul palco ma anche e soprattutto ballerini, musicisti e appassionati presenti tra il pubblico che con i loro strumenti si uniranno, in un gran finale, alla festa musicale.

A guidare i ritmi e le danze due nomi importanti della musica folk italiana come Nando Citarella e Antonio ‘O Lione. Saranno inoltre presenti in piazza stand di liuteria popolare con tamburelli, putipù e castagnette. Un’occasione da non perdere.

L’appuntamento in piazza  Ricca alle 19 con il Laboratorio di Tammurriata

alle 20,30 La Notte dei Tamburi con Nando Citarella, Antonio ‘O Lione e Tammurriata di Scafati

Ospite Valentina Ferraiuolo

Ore 23.00

La grande Pizzicata 60 minuti no stop al ritmo della tarantella

L’appuntamento rientra nella seconda edizione del Festival dedicato alle musiche e alle culture del mondo “Tra Oriente & Occidente” organizzato e promosso dall’Assessorato alla Cultura Tutela del Patrimonio Ambientale e Naturalistico del Comune di Formia.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto