Ottantenne di Latina trovata all’alba nel supermercato

I dipendenti l'hanno soccorsa e poi affidata al 118

Ambulanza-118_16LATINA –  Ci sono volute le immagini registrate dalle telecamere di sicurezza per capire realmente che cosa era capitato ad una donna di ottant’anni che questa mattina vagava all’interno del Conad di Via Ezio a Latina. L’anziana era confusa, non ricordava nulla e non sapeva spiegare perché e da quanto tempo si trovasse lì. I dipendenti arrivati all’alba avevano pensato che fosse rimasta chiusa per errore tutta la notte nei locali, ma evidentemente così non era. Probabilmente invece, la donna, che ha problemi di memoria, è uscita prestissimo da casa in stato confusionale, è riuscita ad entrare nei locali dove alcuni addetti alla sistemazione degli scaffali erano già all’opera e quando è stata notata era totalmente disorientata. Per questo è stata affidata alle cure dei sanitari del 118 che l’hanno portata in ospedale.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto