Furto al Conad di borgo Sabotino, smurata la cassaforte

I ladri incappucciati sono entrati dal retro e hanno oscurato le telecamere

[flagallery gid=285]

LATINA – Furto con scasso al Conad di Borgo Sabotino dove nella notte i ladri hanno portato via la cassaforte. Chi ha agito era perfettamente organizzato e aveva studiato i luoghi: l’ingresso è avvenuto dal retro del supermercato tagliando la recinzione in ferro, i ladri hanno poi rimosso l’inferriata che protegge protezione una finestra e sono entrati nei locali dove hanno smurato la cassaforte blindata. Secondo quanto riferito dai gestori del locale sono stati manomessi anche il sistema d’allarme e coperte le telecamere interne di videosorveglianza. Il gruppo ha agito con il volto coperto da passamontagna secondo quanto mostra il primo e unico frame visibile registrato dalle telecamere. Il supermercato resterà chiuso per consentire i rilievi della Scientifica.
Il Conad di Sabotino si trova proprio di fronte alla stazione dei carabinieri, nei pressi delle scuole della frazione a metà strada tra la rotatoria e Foce Verde. Ad accorgersi del colpo sono stati questa mattina i dipendenti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto