a latina

Porta i cani a spasso, aggredita nel Parco di Santa Rita

Al momento non è stata presentata denuncia

LATINA – Una donna è stata aggredita questa mattina intorno alle 8 al Parco Santa Rita, all’origine della aggressione da parte di un uomo, il fatto che la signora gli avesse chiesto di tenere al guinzaglio i cani. A seguito della aggressione la donna è caduta a terra ed è stata soccorsa dai sanitari del 118 allertato da alcuni passanti. Il fatto si sarebbe verificato anche alla presenza di mamme e bambini che a quell’ora portavano a scuola i figli nella vicina scuola Corradini. Al momento non è stata presentata denuncia.

3 Commenti

3 Commenti

  1. Pierluigi Manetti

    Pierluigi Manetti

    8 Marzo 2018 alle 11:23

    È sempre così, guai a dirgli qualcosa

  2. Germano Buonamano Mancaniello

    Germano Buonamano Mancaniello

    8 Marzo 2018 alle 11:42

    Laddove affaccia la torre pontina è considerato un quartiere ad alto rischio microcriminalita dove si tenta di offrire vana un immagine della grande bellezza ci bivaccano tossicodipendenti e quanto di altro ancora ad oggi è del tutto insopportabile come non sopporto quei vermi schifosi tossicodipendenti che scipparono a mia Mamma in bicicletta negli anni 90 laddove mia Mamma ne esci viva soltanto per miracolo perché la borsa èra nell apposito cestino posizionato nella parte del manubrio in dotazione alla bicicletta, qui parlo a nome di Graziano il mio gemello “Geppo” da quel io e lui ma soprattutto lui si è giurato anzi abbiamo giurato che se per caso ci imbattiamo in aggressioni tipo come questa asfaltatiamo il malintenzionato dopodiché portiamo i resti nei suddetti comandi appartenenti alle Forze Armate.

    P.s.) questa zona è sempre stata così fin dai tempi che furono una zona laddove non vi esiste ordine e pulizia laddove se vi è videosorveglianza c’è e non c’è è teoricamente uguale praticamente non funzionante ancor oggi, il pericolo c’è ed è evidente è sotto la lente d ingrandimento sotto gli occhi di tutti.

    N.b.) consiglio, Donna, di non uscire mai da sola in questa zona e se magari vuoi uscire devi essere accompagnata sempre preferibilmente da un Pit Bull, preferibilmente con il chiaro intento di servirti di una qualsiasi arte marziale perché con lo spray al peperoncino non ci si fa nulla se il malintenzionato ti colpisce alle spalle con il coltello tra le mani.
    Io cmq rinnovo la promessa mai sia che vedo in zona un azione criminale così come questa accaduta ad oggi su questo parco gli si Fo ricordare il giorno di ogni santi perché i santi stanno in paradiso e noi all inferno per colpa di aggredisce una Donna.

  3. zietto

    8 Marzo 2018 alle 14:39

    ahimè il crimine è sempre in agguato..e laddove uno non abbia un cane da guardia l’unico rimedio è il grido che farebbe invidia a Floriana del grande fratello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto