i controlli della polizia

Movida abusiva, chiuso per tre giorni stabilimento a Latina Lido

Due esercizi multati perché non in regola con le norme sull'impatto acustico

LATINA – Uno stabilimento balneare è stato chiuso a Latina Lido perché troppo affollato. I clienti  presenti inoltre ballavano, in violazione delle norme contro il covid. E’ l’esito dei controlli della polizia contro la movida abusiva per evitare che alcune attività senza autorizzazioni organizzino serate danzanti.

I controlli sono affidati ai poliziotti della Divisione Polizia Amministrativa della Questura, che la scorsa notte hanno visitato la Zona Pub e il lungomare. Ed è proprio al Lido che due esercizi pubblici sono stati multati perché non in regola con le certificazioni sull’impatto acustico, mentre il noto stabilimento Blanco Beach è stato contravvenzionato per violazione delle norme di il contenimento del Covid-19 con la sanzione accessoria della chiusura dell’attività per tre giorni, perché i poliziotti hanno trovato “un notevole assembramento di clienti, molti dei quali erano intenti a ballare”.

I controlli amministrativi  – avvertono dalla Questura saranno replicati nei prossimi giorni a Latina e in provincia.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto