L'iniziativa IYL

E’ l’Anno della Luce, manifestazione al Grassi

Il fenomeno sarà analizzato da docenti, filofosi, astronomi e artisti

Locandina IYL 2015 a LatinaLATINA – Quello in corso  l’Anno Internazionale della Luce e al Liceo Scientifico Grassi di Latina l’evento sarà sottolineato attraverso una manifestazione organizzata dal professor Enzo Bonacci. “L’iniziativa delle Nazioni Unite è imperniata su quattro tematiche – spiega il docente che ha ottenuto di poter urtilizzare il logo IYL- : la Scienza della Luce, la Tecnologia della Luce, la Luce in Natura, la Luce e la Cultura”.

IL PROGRAMMA – L’evento del 28 novembre al Liceo Grassi di Latina, inizierà alle ore 15 con l’inaugurazione della mostra collettiva d’arte, dedicata all’IYL 2015, presso lo spazio del “Caffè Ipazia”. Espongono gli artisti: Tommaso Andreocci, Cruciano Nasca, Milena Petrarca e Massimo Pompeo.

Alle ore 16, il saluto della DS Giovanna Bellardini aprirà i lavori in Aula Magna, una maratona di approfondimenti sulla luce sia come fenomeno (aspetto scientifico-filosofico, anche grazie alla collaborazione con la Società Filosofica Feronia – Sezione di Latina della SFI) sia come base per tecnologie e applicazioni (in ambito fisico, astronomico, biologico, medico e radiologico). I relatori che si susseguiranno sul palco saranno, nell’ordine: Domenico D’Amato, Paola Pontecorvi, Marianna Torelli, Angela D’Angelo e Mara Furi, Riccardo Pruner, Lorenzo Casillo, Donato Maraffino, Maria Letizia Parisi.

Dalle ore 16:30 in poi, ogni 45 minuti, si terranno quattro spettacoli al Planetario “Livio Gratton”, a cura dell’Associazione Pontina di Astronomia (APA-lan). Il servizio di Protezione Civile è affidato all’Associazione “A.P.C. Sermoneta O.N.L.U.S”.

Per saperne di più, si possono consultare i siti web:
http://www.unesco.it/cni/index.php/news/304-2015-anno-internazionale-della-luce
http://iyl2015.inaf.it/

La pagina ufficiale dell’evento pontino è: http://iyl2015.inaf.it/?p=1528.

 

EDY GIOIELLI A LATINA

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto