FERRAGOSTO, FESTA SENZA FALO’
Sindaci in campo per la sicurezza
A Latina si attende la Stella Maris

Shares

stellaSABAUDIA – Resterà chiuso da stasera e fino all’alba di Ferragosto  il tratto di lungomare più famoso del litorale pontino, quello delle dune di Sabaudia. Lo ha deciso il sindaco Maurizio Lucci, replicando un’ordinanza con la quale già lo scorso anno, il primo cittadino aveva voluto tutelare il prezioso tratto di litorale, scoraggiando feste non autorizzate in spiaggia, falò e i temuti rave party. A rischio, la sicurezza e l’ambiente, ma anche “l’incolumità fisica dei giovani partecipanti”, recita l’ordinanza. Dunque lungomare interdetto da Ponte Giovanni XXIII e fino a Torre Paola, dalle 19 del 14 agosto alle 6 del 15.

PONZA – Chiusura prolungata invece (e proprio a causa di una festa non autorizzata) per lo “Sporting Frontone” il locale della movida di Ponza che si trova su una delle spiagge più note dell’isola. Resterà aperta solo l’attività relativa ai servizi alla balneazione (noleggio di ombrelloni e sdraio), stop invece a ristorante, bar e servizi da stasera e fino a domenica 18 agosto.  “La ricreazione è finita”, è la linea dura del sindaco Piero Vigorelli che non ha esitato ad emanare l’ordinanza di chiusura dell’attività rea di aver organizzato il 9 agosto una festa da ballo non autorizzata.

AL CIRCEO – Sono vietati i fuochi in spiaggia e in genere nelle aree demaniali secondo quanto deciso dal primo cittadino Gianni Petrucci. Nell’ordinanza elencate anche le sanzioni per i contravventori del divieto: multe da 25  a 500 euro. L’amministrazione ha organizzato una piccola task force e promette controlli più stretti e capillari.

FONDI- Anche a Fondi, falò vietati in spiaggia. L’ordinanza del sindaco è per il Ferragosto (ma  non solo) e come spiegano dall’amministrazione comunale <L’obiettivo è quello di prevenire il rischio di incidenti e incendi e prevenire anche l’inquinamento dell’arenile>. Proprio per consentire il rispetto dell’ordinanza, sul litorale di Fondi saranno impegnati oltre ai vigili urbani, anche polizia, carabinieri e guardia di finanza e capitaneria di porto.

LATINA – Il capoluogo intanto si prepara alla tradizionale processione della Stella Maris, che si terrà la sera di Ferragosto. Giovedì mattina alle 9 sarà celebrata la Messa e presentato lo stendardo  dedicato alla Madonna poi appuntamento alle 17 quando partirà la processione dalla Chiesa di Via Capraia e si raggiungerà Rio Martino dove la statua sarà imbarcata e navigherà seguita da un corteo di piccole imbarcazioni  fino a Foce Verde. Il lungomare sarà illuminato da fiaccole e fuochi d’artificio.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto