SUSSIDIO PER SOLIDARIETA’
Cambia il metodo, non più liquidi, ma voucher

comune-latina-con-pallaLATINA – La Commissione Servizi Sociali del Comune di Latina, presieduta da Luca Bracchi, ha deciso all’unanimità il cambiamento della forma di erogazione del contributo economico che ogni anno il Comune promuove a favore di persone o nuclei familiari in situazioni di disagio socio-economico.

È stata infatti accolta positivamente la proposta degli uffici comunali di utilizzare come forma di erogazione i voucher anziché la forma di liquida, in modo da avere la sicurezza di come saranno gestiti i contributi economici che il Comune mette a disposizione. I voucher riguarderanno l’acquisto di beni di prima necessità.

“Abbiamo ritenuto – ha affermato l’Assessore ai Servizi sociali Patrizia Fanti – di proporre alla commissione l’utilizzo dei voucher perché in questo modo si ha la certezza che queste spese avvengano su beni primari, alimenti, medicine, anziché essere tentati di spenderli in altro modo. L’amministrazione vuole da un lato mantenere questo impegno con i cittadini più disagiati, dall’altro vuole anche che il contributo economico venga speso con senso civico e di responsabilità verso la propria famiglia e la stessa amministrazione”.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto