La Ztl funziona e diventa isola pedonale: nel pomeriggio a piedi anche i residenti

Di Giorgi: "Soddisfatto, i cittadini apprezzano". Tra le novità stalli per le biciclette

20140902_110301

LATINA – Novità e ulteriori interventi nella zona Ztl, da poco partita nel capoluogo pontino. Ad annunciare i cambiamenti per migliorare l’iniziativa è proprio il sindaco Di Giorgi in una nota. “Dopo i primi dieci giorni di avvio del progetto Ztl in centro – spiega –  mi ritengo molto soddisfatto di come la città ha risposto, l’iniziativa sta riscuotendo grande apprezzamento, con il clamoroso afflusso di persone nel week end e in tutti i pomeriggi. In questi giorni siamo già intervenuti, in base alle varie esigenze emerse, apportando varie modifiche: intanto abbiamo proceduto all’inversione di due sensi di marcia, quelli di piazza San Marco e di via Costa, per rendere più scorrevole il traffico attorno all’area della Ztl così da evitare la congestione delle automobili; quindi abbiamo migliorato la segnaletica per rendere ancora più chiari a cittadini e automobilisti i nuovi percorsi e gli orari di attivazione della Ztl”.

Ma gli interventi al vaglio dell’amministrazione comunale  in questi giorni, comprendono anche  nuovi percorsi dei mezzi per eliminare la percorrenza dell’area Ztl. “Stiamo valutando – afferma il primo cittadino – la possibilità di trasformare la Ztl in isola pedonale senza alcuna eccezione solo nel pomeriggio, dalle 16,30 alle 21,00, considerato proprio il grande afflusso di persone in queste ore della giornata. Allo studio anche migliorie per i parcheggi delle auto dei residenti della Ztl, i quali hanno già la possibilità di parcheggiare a titolo gratuito fuori della Ztl stessa. Altro intervento che faremo a breve è l’introduzione di appositi stalli per le biciclette nei vari punti dell’area in questione, incentivando ancor più l’utilizzo della bici per raggiungere il centro, mentre all’esterno della Ztl saranno realizzati appositi parcheggi per i motocicli. Per quanto riguarda le attività commerciali, abbiamo predisposto un’apposita delibera, che sarà portata in approvazione in giunta nei prossimi giorni, con la quale si concede ai titolari di esercizi pubblici situati all’interno della Ztl, la possibilità di utilizzo di aree precedentemente adibite a parcheggio e dei marciapiedi per il posizionamento di tavolini e sedie per il pubblico”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto