Il caso

Niente vacanza per Lino Banfi, nessuno vuole il suo cane

L'attore cercava camere in hotel tra Sabaudia e il Circeo, lo sfogo della figlia su Facebook

Lino Banfi

LATINA – Niente da fare, alla fine Lino Banfi ha dovuto rinunciare ad una vacanza che aveva programmato o a Sabaudia o a San Felice Circeo perchè nei due hotel che ha contattato nessuno era disposto ad ospitare il suo piccolo cane. Lo comunica la figlia dell’attore pugliese sulla sua pagina Facebook.  «Telefonata a due importanti alberghi di Sabaudia e San Felice: mi scusi, una bella camera per il signor Banfi sua moglie e un cagnolino. Risposta: è di piccola taglia? E’ educato? Bene, allora sì, ma non può entrare nel salone comune, al ristorante, e sulla spiaggia… E allora scusi dove può stare? Risposta: in camera. Poi dice che uno va in Francia! Cani piccoli ed educati ammessi al ristorante, in spiaggia e in albergo. Ca va sans dire». (Nella foto tratta dal profilo Facebook di Rosanna Banfi, l’attore con la figlia in alto a sinistra e il cagnolino).

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto