sanita'

Screening gratuito della tiroide a Sabaudia

Domenica appuntamento nella sala della Chiesa SS Annunziata

Shares

SABAUDIA – Si terrà domani, domenica, dalle ore 10 alle ore 19, lo screening gratuito della tiroide, un’iniziativa dedicata alla prevenzione ideata per sensibilizzare i cittadini sulla diagnosi e la cura delle malattie tiroidee più frequenti. Presso la sala adunanza della Chiesa SS Annunziata di Sabaudia, la dottoressa Daniela Pace, specialista in endocrinologia e malattie del ricambio presso la struttura ospedaliera Valmontone Hospital, eseguirà su tutti i partecipanti indagini ecografiche alla tiroide, al fine di prevenire eventuali patologie e disfunzioni ma anche per divulgare conoscenze sulla loro possibile diagnosi.

“Giornate come queste sono fondamentali per la prevenzione di patologie che spesso si palesano solamente a stadi ormai avanzati, con tutto ciò che ne consegue in ordine alla qualità di vita dei pazienti e anche ai costi sanitari – commentano gli organizzatori – La tiroide è una ghiandola molto particolare e l’insorgere di malattie dovute a suoi malfunzionamenti sono sempre più frequenti nella popolazione. Serve prevenire e prima ancora sensibilizzare alla prevenzione così da monitorare e, laddove necessario, intervenire con una diagnosi precoce. Lo scopo di questa giornata è anche quello di aiutare a far comprendere alle persone l’importanza di controlli periodici e mirati”.

Per partecipare all’esame non serve prenotare ma basta recarsi presso la parrocchia e attendere il proprio turno (la visita e l’esame ecografico dureranno pochi minuti). Nell’attesa gli intervenuti potranno ammirare le opere dell’artista pontina Claudia Artuso, che ha voluto donare all’evento una sua esposizione personale di quadri: opere di pittura astratta realizzate con acrili e colori ad olio, a spatola e pennello, che trovano origine dall’ottimismo che pervade l’artista e che guida la sua creatività, scevra di qualsiasi impostazione tecnica se non quella dettata dal sentimento. In particolare saranno presenti alcune opere esposte al Consolato Generale d’Italia a Miami e anche la tela vincitrice del Premio OpenArt 2018.

Lo screening, organizzato dalla dottoressa Daniela Pace e da Claudia Artuso, gode del patrocinio del Comune di Sabaudia ed è promosso con il supporto della chiesa SS Annunziata e della Croce Azzurra.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto