PETROCCHI SI INSEDIA A L’AQUILA
Domenica la cerimonia nella Basilica di Collemaggio

Shares
Petrocchi riceve il pallio dei metropoliti da Papa Francesco (foto Il Messaggero.it)

Petrocchi riceve il pallio dei metropoliti da Papa Francesco (foto Il Messaggero.it)

LATINA – Prenderà possesso domani della sua nuova sede, il vescovo di Latina monsignor Giuseppe Petrocchi, nominato Arcivescovo Metropolita de L’Aquila.

Nella Basilica di Santa Maria di Collemaggio Petrocchi domani celebrerà alle 18 la sua prima funzione. Il programma della giornata è fitto: dopo aver visitato i luoghi del terremoto a partire dalla Casa dello Studente crollata la notte del sisma di quattro anni fa e la Cattedrale di San Massimo, prenderà il via la cerimonia religiosa. A Collemaggio ci sarà il picchetto d’Onore dell’Esercito per rendere gli onori militari al nuovo arcivescovo, poi il sindaco rivolgerà il suo saluto al prelato. Monsignor Petrocchi troverà all’ingresso principale della Basilica, il nunzio apostolico in Italia Adriano Bernardini, l’arcivescovo amministratore apostolico de L’Aquila Giuseppe Molinari, il vicario generale Giovanni D’Ercole, gli altri vescovi presenti e i canonici del Capitolo Metropolitano. Qui riceverà proprio da Molinari la stola pastorale di papa Pio XI. Prenderanno parte alla funzione anche sacerdoti della diocesi di Latina e di Ascoli città d’origine di Petrocchi.

 Per un po’ Monsignor  Petrocchi farà il pendolare tra L’Aquila e Latina per svolgere nel capoluogo le funzioni di amministratore apostolico fino alla nomina del nuovo vescovo.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto