ARRESTATO MENTRE PRENDE IL SOLE
Camorrista scovato dai Carabinieri a Terracina

Lido di Terracina

Lido di Terracina

TERRACINA – Era al mare, comodamente sdraiato su un lettino in uno stabilimento balneare di Terracina. I carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Napoli hanno catturato Gaetano Tufo, 41 anni, ritenuto elemento di spicco del clan Polverino. L’uomo, che resiede nel casertano, era ricercato dopo essere stato colpito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa il 31 maggio scorso dal Tribunale di Napoli, per i reati di associazione a delinquere di tipo mafioso, finalizzato allo spaccio internazionale di sostanze stupefacenti.

I militari hanno scoperto che l’uomo da qualche giorno si trovava in una villa sul litorale pontino per  trascorrere le vacanze con la famiglia. Tufo è stato condotto nel carcere di Secondigliano a Napoli.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto