VENTOCLASSIC
La musica classica approda a Ventotene

Ventotene

Ventotene

VENTOTENE – Nella splendida cornice di Ventotene si svolge anche quest’anno Ventoclassic, il Festival di musica classica ormai diventato un appuntamento imperdibile dell’estate isolana. La manifestazione, ideata e diretta dal chitarrista Piero Viti, è promossa dall’Area Marina Protetta-Riserva Naturale Statale Isole di Ventotene e Santo Stefano, con il patrocinio del Comune di Ventotene, in collaborazione con l’Associazione “Accademia Mediterraneo Arte & Musica” e l’Associazione “Terra Maris”.

L’aspetto inedito di questa nuova edizione sarà il legame tra Musica e Storia, che dà il titolo all’evento. La kermesse musicale si svolgerà infatti nei siti di maggior interesse storico-archeologico di Ventotene e toccherà rispettivamente le antiche cisterne romane, la località Granili e il Carcere di Santo Stefano, presentando al pubblico temi vicini alla storia dell’isola e più in generale alla storia della musica.

Tre gli appuntamenti in programma nel cartellone del Festival che, a fronte di tagli che hanno investito anche le attività culturali, garantiranno al pubblico affezionato alla musica classica altrettanti eventi di qualità, rispettando in pieno le aspettative della manifestazione diventata uno degli appuntamenti più seguiti dell’isola.

Ad aprire il cartellone, il 12 agosto, nel suggestivo scenario delle cisterne dei carcerati, sarà il concerto-conferenza “Segovia: l’uomo, l’incanto, l’artista”, uno spettacolo che ha riscosso grande successo di pubblico e critica al suo debutto durante il Festival di Siracusa. Protagonisti saranno i chitarristi Nello Alessi, massimo esponente e caposcuola della chitarra in Sicilia, e Piero Viti, direttore artistico di Ventoclassic e interprete di fama internazionale. La performance musicale è dedicata alla figura mitica di Andrès Segovia, vero fautore, grazie alla sua instancabile opera di interprete, della rinascita e dell’affermazione della chitarra nell’universo della musica. Il concerto dunque ripercorrerà le tappe salienti della carriera del celebre chitarrista andaluso, presentando alcune tra le più celebri pagine del suo repertorio interpretate dai due musicisti.

Altro appuntamento da non perdere sarà, il 17 agosto, la presentazione del video prodotto dalla stessa Area Marina Protetta-Riserva Naturale Statale “Isole di Ventotene e Santo Stefano, dal titolo “Duo Lombardi-Viti: Operissima – Live in Santo Stefano”, girato l’anno scorso nel carcere di Santo Stefano. Protagonista il duo flauto e chitarra composto da Salvatore Lombardi e Piero Viti, una delle formazioni cameristiche più apprezzate a livello mondiale. Il video documenta uno spettacolo musicale inedito, ispirato alla storia stessa della struttura e alla sua architettura, per la prima volta ospitato all’interno delle mura del carcere borbonico.

Chiuderà il cartellone estivo della nona edizione di Ventoclassic lo spettacolo in programma il 3 settembre intitolato “Freedom’s wings” che vedrà protagonista, in un concerto intervallato da letture, la cantante Marina Bruno accompagnata dall’attore Ernesto Lama.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto