INCHIESTA SUI PREMI DI PRODUTTIVITA’
Il Comune di Latina nel mirino della Procura

SAMSUNG DIGITAL CAMERALATINA – Il Comune di Latina è al centro di un’inchiesta della Procura della Repubblica. Nel mirino della magistratura sono finiti i premi di produttività corrisposti al personale tra il 2007 e il 2010. I reati ipotizzati dal pm Giuseppe Miliano sono abuso d’ufficio e truffa. Per questa ragione la Guardia di Finanza ha acquisito ieri le delibere con le quali si liquidavano i compensi aggiuntivi allo stipendio, fissati sulla base di una valutazione del dirigente.

L’indagine nasce dall’esposto presentato da un dipendente comunale che ha raccontato come avvenivano le procedure per l’assegnazione del premio dichiarando che non si sia trattato di decisioni prese su basi oggettive. Nessuno al momento è stato iscritto sul registro degli indagati. I particolari sul quotidiano Latina Oggi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto