MINORENNI DIETRO I ROGHI ALL’EDICOLA
Perquisizioni dei carabinieri a Lenola

Shares
LENOLA

LENOLA

LENOLA  – Tre minorenni sono finiti nel mirino dei carabinieri per gli incendi che hanno danneggiato l’edicola di Lenola. L’ultimo rogo era avvenuto domenica poco prima dell’alba in Corso Vittorio Emanuele, nel cuore del piccolo centro aurunco. Sarebbero stati proprio loro, secondo i militari della stazione locale, a gettare della comune diavolina all’esterno della storica rivendita di giornali in un cassonetto riempito di legna e posizionato accanto alla grata di protezione della porta d’ingresso e ad appiccare le fiamme.  All’incendio sarebbero seguite richieste di danaro. I militari hanno svolto anche perquisizioni nelle abitazioni dei ragazzini.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto