Telefonate e pedinamenti, rinviato a giudizio stalker di 73 anni

Dopo la fine della relazione la denuncia della donna. Lui:

Stalker

LATINA-  Non le ha più dato tregua: un anziano di 73 anni di Latina è stato rinviato a giudizio con l’accusa di stalking nei confronti di una donna di 63 anni. Anche nel corso di un interrogatorio anche davanti alle contestazioni della Squadra Mobile l’indagato era stato chiaro. <Sono innamorato di lei e non la lascerò mai> aveva detto. La donna esasperata dai pedinamenti e dalle telefonate, dopo che la relazione era finita, alla fine ha presentato una denuncia. Per l’anziano il processo inizierà il 10 novembre in Tribunale. 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto