Via Respighi, dallo sgombero degli alloggi al processo

Diciotto imputati per danneggiamento e invasione di terreni. Il via a dicembre

Il Tribunale di Latina

Il Tribunale di Latina

LATINA- Ieri mattina lo sgombero dello stabile di via Respighi nel quartiere Q5 a Latina, occupato abusivamente da oltre due anni,  a dicembre invece è stato fissato il processo per le diciotto persone che si erano introdotte negli appartamenti nel maggio del 2012.  La Procura di Latina e il pm Giuseppe Miliano hanno chiuso l’inchiesta nei confronti di 18 imputati che sono accusati di danneggiamento e invasione di terreni, il via in aula il 4 dicembre davanti al giudice monocratico del Tribunale di Latina. Intanto alcuni degli sgomberati hanno trascorso la notte dormendo hanno in albergo, la maggior parte si sono invece sistemati presso parenti. Lo sgombero disposto dal giudice del Tribunale di Latina e preliminare al sequestro dell’immobile che deve tornare alla curatela fallimentare ed essere venduto all’asta

1 Commento

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto