Aumenta l’uso di eroina tra gli immigrati, indiano arrestato dalla Polizia

polizia_113TERRACINA – Nel corso della giornata di ieri, il personale del Reparto Prevenzione Crimine diretto da Claudio Servidio, impiegato nella zona di Terracina in servizi straordinari di controllo del territorio e di contrasto dei fenomeni criminali che nel periodo estivo, con l’incremento demografico che caratterizza la località balneare, sono più marcati, hanno arrestato un cittadino indiano con l’accusa di spaccio di  sostanze stupefacenti. Vikram Battan, classe ’89, è stato sorpreso mentre vendeva eroina a un connazionale. Per entrambi sarà avviato l’iter per l’espulsione dal territorio nazionale. “Recentemente, tra alcuni immigrati di origine indiana,  si sta diffondendo l’uso dell’eroina. L’uso di questa droga – spiegano gli agenti – che sembrava avere avuto un calo rispetto al passato, viene oggi fumata con conseguenze ed effetti devastanti per i tossico-dipendenti al pari di come se venisse sniffata o iniettata endovena”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto