Avio, vertenza senza uscita

Oggi la manifestazione dei dipendenti e un nuovo incontro

prefettura-latina

LATINA- Non c’è pace per l’Avio. Cassaintegrazione inevitabile e una vertenza che sembra  senza via d’uscita; è quello che è emerso al termine dell’incontro di ieri, l’azienda inoltre ha intenzione di procedere in una direzione:  mettere in mobilità 80 dipendenti e proporre la cassa integrazione ordinaria. Oggi la manifestazione dei dipendenti sotto la sede della Prefettura, in molti si sono radunati in piazza della Libertà, alla presenza anche dei sindacati,  nel pomeriggio è fissato un  nuovo incontro con i sindacati.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto