Picchia la compagna davanti ai figli, arrestato

In manette un romano in vacanza al Lido, la donna ha 25 giorni di prognosi

polizia_volante

LATINA- Ha colpito la compagna a calci e pugni, davanti allo sguardo atterrito dei tre figli (avuti in precedenti relazioni) un turista della provincia di Roma di 45 anni è stato arrestato nella notte al Lido di Latina, in via Eolie, al termine di una furibonda lite con la donna che ha riportato ferite alle gambe e alle braccia ed è stata refertata al Santa Maria Goretti con una prognosi di 25 giorni. L’uomo è stato tradotto in carcere dove si trova a disposizione dell’autorità giudiziaria, l’accusa è quella di maltrattamenti in famiglia.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto