Tentato omicidio ai danni di un 16enne, denunciati 4 ragazzi tra cui un minore

I fatti risalgono al 22 luglio scorso, l'aggressione al culmine di una lite sul lungomare di Scauri

Shares

carabinieri notteSCAURI – Sono stati identificati gli autori del tentato omicidio avvenuto a Scauri lo scorso 22 luglio ai danni di un ragazzo di 16 anni. I carabinieri dopo un’intensa attività di indagine e riscontri fotografici, hanno denunciato quattro ragazzi, tutti campani, di cui uno minorenne, accusati di tentato omicidio e porto abusivo di arma da taglio.

I giovani sono stati rintracciati ancora nel territorio di Scauri e hanno ammesso le loro responsabilità, riferendo di essersi disfatti del coltello subito dopo l’aggressione. Si tratta di: A.L classe 95, M.G. classe 96, B.A. classe 95 e un minore classe 97, tutti di Napoli.

L’episodio era avvenuto durante la notte, al culmine di una rissa nei pressi del Lido Aurora sul lungomare, un ragazzo di 16 anni, uno studente di Scauri,  era stato ferito da tre coltellate all’addome e colpito alla testa con una bottiglia. Una delle coltellate aveva colpito il ragazzo al cuore e una invece al torace.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto