Al via l’Assemblea pastorale diocesana

Confermato il Vicario generale monsignor Mario Sbarigia

Il vescovo Crociata

Il vescovo Crociata

LATINA – Si apre oggi l’Assemblea pastorale della Diocesi di Latina-Terracina-Sezze-Priverno, convocata da monsignor Mariano Crociata all’inizio del nuovo anno pastorale.

Ad intervenire questo pomeriggio, nell’auditorium della Curia Vescovile di Latina, saranno il Vescovo e il Vicario generale monsignor Mario Sbarigia. Crociata presenterà alla Diocesi la sua Lettera pastorale, firmata il 14 settembre e intitolata «Vogliamo incontrare Gesù». Il documento, che contiene indicazioni programmatiche per il cammino pastorale della Chiesa pontina nei prossimi anni, scaturisce dalla convinzione che, di fronte a una situazione ecclesiale in cui la pastorale ordinaria fa i conti con una stanchezza crescente ma pure con inaspettati fermenti di risveglio, tutti abbiamo bisogno, «semplicemente, di tornare all’origine, di riscoprire l’unico necessario, di ripartire dall’essenziale. […] Il centro a cui siamo sempre richiamati, e dal quale unicamente può partire ogni rinnovamento ecclesiale, è Gesù Cristo».
L’incontro con Cristo – afferma il Vescovo – si realizza per i credenti in tre ambiti privilegiati: nel fratello, nella Parola, nell’Eucaristia, che costituiranno altrettante tappe del cammino pastorale diocesano. L’anno 2014-15, in particolare, sarà dedicato alla Parola di Dio, all’insegna del tema: «Incontrare Gesù Cristo, Parola di Dio: ricominciamo dall’ascolto». Su questo argomento si terrà in Curia, il prossimo giovedì 25 settembre, una tavola rotonda con la sociologa Elisa Manna, il teologo Andrea Toniolo e il pastoralista Paolo Asolan.
L’ultimo appuntamento del mese è fissato per venerdì 26 settembre, quando, nella Cattedrale di San Marco, monsignor Crociata presiederà la solenne Celebrazione di apertura del nuovo anno pastorale, durante la quale conferirà il mandato agli operatori pastorali convenuti dalle parrocchie della Diocesi (catechisti, animatori della liturgia e della pastorale della carità, educatori, ecc.).
Altri eventi diocesani, collegati al tema dell’anno pastorale, si svolgeranno nei prossimi mesi di novembre e di febbraio. Giovedì 20 novembre, infatti, sarà proposta un’esperienza di Lectio divina, mentre il giorno seguente è in agenda un approfondimento sulla Sacra Scrittura. Il 5 e il 6 febbraio 2015, invece, sarà il tema del discernimento ad impegnare gli operatori pastorali.
Nel corso dell’ultima settimana, il Vescovo ha pure provveduto ad alcune nomine all’interno del clero diocesano. In particolare, ha confermato nell’ufficio di Vicario generale monsignor Mario Sbarigia, 73 anni, Parroco di San Luca in Latina, che aveva ricoperto il medesimo incarico durante l’episcopato di monsignor Giuseppe Petrocchi, dal 2003 al 2013.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto