Gaeta, scalatori bloccati su una parete rocciosa

Due uomini e una donna danno l'allarme alla Capitaneria di Porto

Gaeta-800

GAETA – Disavventura a lieto fine per tre scalatori, due uomini e una donna tutti di Roma,  bloccati sulla parete rocciosa della Grotta del Turco di Monte Orlando a Gaeta.  La comitiva è riuscita a dare l’allarme alla Guardia Costiera dopo che  a  causa di una caduta  durante la risalita della parete rocciosa sono rimasti feriti,  uno  del gruppo cadendo e cercando di aggrapparsi alla cima ha  riportato delle  ustioni alle mani, un altro invece mentre è precipitato  per diversi metri ha urtato con la schiena contro una parete rocciosa. Una  motovedetta della Guardia Costiera specializzata nelle operazioni di ricerca e soccorso  è prontamente  intervenuta e i tre sono stati salvati.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto