Falso avvocato dell’Inps scoperto dai carabinieri

Si faceva pagare per sbloccare pratiche di invalidità, ma era tutto falso

inpsLATINA – Si spacciava per avvocato e prometteva lo sblocco delle pensioni di invalidità all’Inps. A smascherarlo i carabinieri di Settimo Torinese in provincia di Torino dove l’uomo risiedeva. Con questo sistema  ha truffato clienti in tutta Italia e anche a Latina e nel resto del Lazio. Alle persone, che avevano in atto dei contenziosi finalizzati al riconoscimento dell’invalidità’ civile, faceva credere di essere riuscito vincere le cause e si faceva pagare la parcella con vaglia postale, riscuotendo somme somme tra i 1000 e i 3000 euro. Il truffatore si era qualificato al telefono alle vittime come avvocato incarico dall’INPS a rappresentare i loro interessi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto