Protesta in consiglio comunale del Comitato contro la discarica di Montello

20141222_120018LATINA – “A Brù, allora come votiamo?” L’allusione dei cittadini aderenti al Comitato antidiscarica di Borgo Montello è tutta per quelle scomode conversazioni tra alcuni politici di Latina e Bruno Landi, il manager della società che gestisce metà del sito, ora imputato in un processo per l’inquinamento delle falde acquifere. Loro contro i veleni della discarica combattono da sempre e hanno sempre considerato il ruolo della politica troppo debole e non orientato in difesa della salute pubblica, ma piuttosto di interessi economici. Oggi sono tornati a protestare in aula consiliare e a fare gli auguri di Natale, con i loro cartelli ai membri, dell’assise.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto