Latina

Evade dai domiciliari arrestato dalla Volante

Rintracciato dopo oltre due settimane. In manette Gianni Crescenzi

polizia formia

LATINA- E’ finito in manette con l’accusa di evasione dagli arresti domiciliari.  Gli agenti della Squadra Volante di Latina, coordinati dal vicequestore aggiunto Angela Leone, oggi pomeriggio hanno arrestato Gianni Crescenzi, 32 anni, residente nel capoluogo in esecuzione ad un provvedimento di revoca della misura cautelare degli arresti domiciliari emesso dall’ufficio di Sorveglianza di Roma, per reati contro il patrimonio e stupefacenti. Crescenzi è stato riportato nel carcere di Latina, in via Aspromonte. L’uomo si era allontanato dalla propria abitazione – dove si trovava per scontare la pena – da circa due settimane facendo perdere le proprie tracce. Alla vista dei poliziotti l’uomo ha cercato una fuga ma è stato catturato dagli agenti.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto