BOXE

Sul ring di Latina, Alessio Capuccio contro il croato Ivan Vladimir

L'incontro sabato 16 maggio 2015 al Palaboxe

Match Alessio Capuccio

LATINA –  “Sono pronto a scendere sul ring di Latina. Aspetto dal mese di dicembre e non vedo l’ora di tornare a combattere”. Sono le parole di Alessio Capuccio, 26enne professionista della scuderia Parisi-Chiavarini, alla vigilia del match di sabato prossimo al Palaboxe di Latina. Alessio incrocerà i guantoni contro Ivan Vladimir, pugile croato che al suo attivo vanta 6 incontri da professionista con 1 vittoria e cinque sconfitte.

Sesto incontro da pro, invece, per Alessio Capuccio, che però ha uno score decisamente migliore, con le 4 vittorie e l’unica sconfitta contro Janjica a Civitavecchia nel 2013: “Non conosco il mio avversario – spiega il pugile della scuderia Parisi-Chiavarini – ma sono convinto di poterlo battere perché mi sono preparato al meglio”. Una preparazione lunga, considerata l’assenza di cinque mesi dal quadrato: nell’ultimo incontro disputato a Latina lo scorso 18 dicembre la bella vittoria contro Alexandru Petrica, poi l’attesa di un nuovo match che finalmente è arrivato. La riunione prevista per sabato 16 maggio, oltre al combattimento di Alessio Capuccio, vedrà il ritorno sul ring di Angela Amira Cannizzaro e un altro incontro tra professionisti (Di Gianberardino opposto a Roman), oltre ad un sottoclou con i pugili dilettanti della AS Parisi Boxe. “Spero davvero – spiega il 26enne pugile pontino – che verrà tanta gente a vedermi combattere sabato. Io ho una bel gruppo di persone che mi seguono costantemente, ma spero che anche quella sera il Palaboxe Latina sia pieno, perché lo spettacolo non mancherà di certo. Voglio arrivare al titolo Italiano e credo che siamo sulla strada giusta. Adesso – conclude il pugile professionista – ho anche un motivo in più, una dedica speciale da fare a mia figlia Aurora”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto