L'intrigo

La liberazione di Roberto Berardi è un rebus

Ieri era prevista la scarcerazione che ancora una volta è slittata

Shares

berardi

LATINA – E’ un rebus la liberazione dell’imprenditore di Latina Roberto Berardi, detenuto in una prigione della Guinea, in Africa. Inizialmente ieri doveva essere scarcerato dopo aver scontato la pena di due anni e quattro mesi per appropriazione indebita al termine di un processo molto contestato anche dalle stesse autorità italiane,  ma a causa della morte di un funzionario del Tribunale di Bata, competente per territorio, il giudice che doveva firmare il decreto di scarcerazione non c’era perchè era ai funerali e così la liberazione è slittata.  Alla famiglia non è arrivata ancora alcuna comunicazione ufficiale, non resta che aspettare.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto