L'operazione

Aprilia, maxifurto di carburante all’oleodotto

La scoperta dei carabinieri sulla Pontina Vecchia: trovati 36mila litri

APRILIA – I carabinieri hanno recuperato un ingente quantitativo di furto in un capannone ad Aprilia sulla Pontina Vecchia. L’intervento è scattato dopo la segnalazione del personale di vigilanza dell’Eni che ha ha permesso di accertare un allaccio abusivo all’oleodotto Gaeta-Pomezia. I carabinieri quando sono entrati in un capannone industriale hanno trovato un tubo per il prelievo di carburante ed è stato trovato anche un materasso gonfiabile di plastica e una cisterna che conteneva 36mila litri di carbolubrificante di vario tipo che era stato rubato.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto