volley

Playoff, Taiwan Latina in campo contro Castellana

Si gioca sabato al PalaBianchini

LATINA – Cominciano i Playoff per la Taiwan Excellence Latina che giocherà la gara di andata contro Castellana Grotte sabato alle 20.30 al PalaBianchini, mentre il ritorno è in programma mercoledì 21 marzo a Bari. E se la vittoria contro Milano non ha aggiunto nulla alla classifica dei pontini “conta molto per il morale della squadra” ci tiene a dire Sasha Starovic sperando che si traduca “in più serenità e convinzione in vista delle prossime gare nei playoff Challenge”.

La stagione regolare si è chiusa con questi esiti: Perugia-Ravenna, Civitanova-Piacenza, Modena-Milano e Trento-Verona ai quarti playoff. Le perdenti andranno a finire nel torneo per il quinto posto dove già ci sono Padova e Milano. La Taiwan Excellence giocherà un preturno con Castellana, andata sabato alle 20.30 al PalaBianchini, ritorno mercoledì 21 marzo a Bari insieme a Vibo-Sora.

Nelle classifiche di rendimento individuale il miglior marcatore è Dusan Petkovic (Sora) con 508 punti seguito da Paul Buchegger (Ravenna) a 458 e da Nimir Abdel Aziz (Milano) 450; Sasha Starovic chiude al decimo posto con 385. Abdel-Aziz è il miglior battitore con 60 ace, segue Aleksandar Atanasijevic (Perugia) con 50 e Paul Buchegger a 49; 23mo Sasha Starovic con 27. Viktor Yosifov (Piacenza) è il migliore a muro con 69 punti, seguito da Eder (Trento) a 59 e Matteo Piano (Milano) a 58; Andrea Rossi chiude decimo con 49, 16mi Sasha Starovic e Cristian Savani a 39. Nei dati della ricezione Erik Shoji chiude al secondo posto con il 37.67% di palle perfette dietro a Cavaccini (Castellana) 38,7%, sesto Gabriele Maruotti con il 32.3%.

La formazione con più efficienza in attacco è quella di Civitanova 54.4% di palle positive che precede Perugia 53.1% e Trento 50,4%, Latina chiude 12ma con 45.5%. Negli ace Ravenna è leader con 186 (1,98 a set) seguita da Perugia con 185 (2.1) e Civitanova 182 (1.94), Latina chiude 13ma con 105 (1,03). A muro svetta Piacenza con 253 (2.36 a set), seguita da Trento con 237 (2.33) e da Perugia a 228 (2.59), Latina chiude settima con 217 (2.13). In ricezione la migliore è Civitanova con il 31.9% di palle perfette, segue Castellana con 29.4% e Modena con il 28.2%, Latina è quinta con il 26.4%. La Taiwan Excellence chiude con il primo posto negli errori, è stata la più avara di regali con una media di 5.2 a set, seguita da Modena 5.45 e Monza 5.63.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto