a latina

Furto da Sport ’85, la borsa antitaccheggio la tradisce: arrestata una donna

Aveva rubato capi sportivi griffati per 550 euro

LATINA – Aveva infilato nella borsa capi sportivi griffati per 550 euro, ma lo schermo antitaccheggio che doveva aiutarla ad eludere i controlli, l’ha tradita. Una donna di 41 anni è stata arrestata ieri a Latina dalla squadra Volante mentre cercava di dileguarsi dopo aver fatto suonare il sistema di protezione antifurto all’uscita di Sport ’85.

Immediato l’allarme dato dagli addetti alla vigilanza del negozio al 113, poi l’inseguimento terminato a poca distanza dallo store grazie all’intervento della polizia che ha fermato la donna. Nella borsa schermata c’era la refurtiva che è stata riconsegnata al titolare del negozio.

Elena Csapo non è nuova a reati contro il patrimonio e anzi era sottoposta all’obbligo di firma proprio per un precedente furto. Dopo l’identificazione è stata arrestata per furto aggravato e trattenuta presso le celle di sicurezza della Questura in attesa del rito per direttissima.

1 Commento

1 Commento

  1. zietto

    19 agosto 2018 alle 1:20

    Cara Elena ma quante volte ti devo dire che è meglio che rovisti nei contenitori gialli della.caritas.
    C’è robba buona e ci ho messo pure due paia di mutande mie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto