il 6 settembre

Visioni corte, da Gaeta al Festival di Venezia

Parteciperà a “Il futuro del corto d’autore – Il cinema e i giovani”

LATINA – Visioni Corte International Short Film Festival approda al Lido di Venezia. La manifestazione nata nel 2012 a Gaeta, organizzata dall’Associazione Culturale “Il Sogno di Ulisse”, sarà presente alla 75^ edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica il prossimo 6 settembre nell’ambito del 23° Forum Fedic “Il futuro del corto d’autore – Il cinema e i giovani”, a cura del critico cinematografico Paolo Micalizzi e della Fedic – Federazione Italiana dei Cineclub, presso l’Hotel Excelsior. Nel corso dell’evento il direttore artistico Gisella Calabrese parlerà dei sei anni di attività del festival e presenterà la VII edizione, che si svolgerà a Gaeta dal 15 al 20 ottobre 2018 presso il Cinema Teatro Ariston.

“Si tratta per noi – dichiara Gisella Calabrese – di una grande opportunità poterci confrontare con esperti del settore e raccontare il lavoro svolto dal nostro festival in questi anni per valorizzare la forma d’arte del cortometraggio e al tempo stesso far circolare opere cinematografiche che altrimenti non avrebbero altra distribuzione. Farlo nel ‘cuore’ della Mostra del Cinema di Venezia è poi davvero un’emozione indescrivibile”.

Visioni Corte International Short Film Festival (con 62 corti finalisti alla VII edizione arrivati da 22 Paesi del mondo) è stato scelto dal Mibact tra le manifestazioni per rappresentare l’Italia nell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018. Gode dell’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo, del patrocinio dell’ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo ed è stato insignito della Medaglia del Presidente della Repubblica.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto