il video

Itri, la tromba d’aria ha distrutto WoodPark: “Aiutateci a ricostruirlo”

L'iniziativa di un gruppo di ragazzi nel Parco dei Mondi Aurunci dove sono crollati 300 alberi

ITRI – Tra i tanti danni che la tromba d’aria piombata sulla provincia di Latina il 29 ottobre ha causato ce n’è uno che potrebbe passare inosservato. Un’attività sorta a Itri tra gli alberi del bosco, creata da un gruppo di ragazzi pontini. Siamo nel parco dei Monti Aurunci, a Woodpark per la precisione. “Il posto così come era conosciuto, non esiste più, la tromba d’aria ha spazzato via 300 alberi e 9 percorsi su 12”, racconta il gruppo, lanciando una campagna di crowdfounding con la quale spera di far rinascere un po’ alla volta il parco avventura.

“La tromba d’aria ha abbattuto gli alberi, ma non ha abbattuto il nostro sogno di creare uno spazio libero nel Parco Naturale dei Monti Aurunci dove poter vivere giornate immersi nella natura e divertirsi con le installazioni sospese tra i rami. Grazie al sostegno di tantissime persone non ci siamo mai arresi alla volontà infausta della Natura, abbiamo iniziato sin da subito a lavorare per ridare vita ad un parco che possa essere ancora più bello di prima e non ci fermeremo fino a quando non riusciremo a realizzare il nostro sogno”.

La raccolta di fondi (come si può leggere anche dalla pagina Fb di Woodpark) è indirizzata alla ricostruzione di due percorsi: “Il Verde Chiaro ed il Verde Scuro. Confidiamo nella community dei nostri #WoodLovers. Basta anche un solo euro per partecipare.

 

 

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto