Terracina, economia agricola e bandi, incontro pubblico promosso dal Pd

Onorati, La Penna e Moscardelli: "Qualità, biologico, difesa e salvaguardia del territorio, le linee"

LATINA – Si è tenuto ieri presso l’Hotel Torre del Sole a Terracina un incontro pubblico organizzato dal PD per affrontare il tema dello sviluppo dell’economia agricola della provincia di Latina e per presentare i bandi del PSR pubblicati dalla Regione Lazio e tutt’ora attivi.  All’incontro hanno preso parte il Responsabile politiche ambientali del PD provinciale Matteo Lovato, il Consigliere Regionale Salvatore La Penna, il Segretario Provinciale del PD Claudio Moscardelli e l’Assessora Regionale all’Agricoltura e Ambiente Enrica Onorati.
Durante l’incontro sono stati esposti i bandi PSR e i grandi vantaggi in essi contenuti. Gli 11 avvisi si rivolgono:
– ai giovani agricoltori con l’importante contributo di 70 mila euro a fondo perduto,
– ai comuni ed enti locali per la valorizzazione delle zone rurali e periferiche
– all’agroindustria e agroalimentare. Misure importantissime che valorizzano prevalentemente i progetti di sostenibilità ambientale, le nuove generazioni, l’innovazione di processo e di prodotto in agricoltura.

MALTEMPO E DANNI  – “Con l’occasione  – spiga in una nota Moscardelli – è stato affrontato il tema importante dei danni ingenti che il maltempo ha provocato nella nostra provincia e prevalentemente nel sud pontino. La Regione Lazio ha attivato immediatamente tutte le misure, gli strumenti e le risorse a propria disposizione e, successivamente alla tempestiva dichiarazione dello stato di calamità naturale, ha avviato tutte le procedure normative affinché il governo nazionale possa risarcire al piu presto gli enti locali, le imprese e i cittadini danneggiati. Il PD e la Regione Lazio sono pienamente consapevoli di quanto il settore agricolo rappresenti un volano di sviluppo fondamentale per la Provincia di Latina. Per questo stiamo lavorando incessantemente ed in ogni direzione per valorizzare questo comparto: PSR, iniziative di promozione per il mercato nazionale ed estero, multifunzionalità in zona agricola, valorizzazione del paesaggio e politiche a tutela dell’ambiente”.

Il Segretario Provinciale ha sottolineato anche l’importanza del settore agricolo. “La provincia di Latina è una delle più importanti economie agricole d’Italia, un punto di forza del territorio: qualità , biologico , difesa e salvaguardia del territorio sono caratteristiche delle nostre aziende che eccellono nel comparto ortofrutta, floricolo e florovivaistico . Il patrimonio di allevamenti di grandi animali , in particolare bufale, è di grande valore. I fondi dell’Europa servono a tenere un’economia di qualità, tipica come quella europea ed in particolare italiana con prodotti ricercati in tutto il mondo. Segnali incoraggianti arrivano anche dalle nuove leve: tanti giovani nel Lazio e in particolare in provincia di Latina si sono impegnati in questo settore . Una ricchezza con tanti segmenti di valore come il patrimonio vitivinicolo e della produzione di olio di grande qualità” . Gli incontri proseguiranno nelle varie aree della Provincia.

L’assessora Onorati ha annunciato l’apertura dello sportello agricolo decentrato di zona a Borgo Hermada venerdì primo marzo.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto