i videosaluti di Tajani

Europa a portata di giovani: a Latina un focus sulle opportunità dell’Ue per i ragazzi

Il Forum Giovani ha ricordato così l'anniversario dei Trattati di Roma a 62 anni

LATINA – Un focus sulle opportunità che l’Europa offre ai giovani con numerose esperienze a confronto, così il Forum dei Giovani di Latina ha voluto ricordare lunedì 25 marzo la firma dei Trattati di Roma, che hanno gettato le fondamenta dell’Unione Europea. L’evento, promosso dal Tavolo di lavoro Diritti civili – Disagio giovanile – Città internazionale, tenutosi presso la Sala conferenze del Palazzo della Cultura, è stato accompagnato dai video-saluti del Presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani, che ha manifestato l’appoggio dell’istituzione all’iniziativa, e dai saluti dell’Assessore alla programmazione europea del Comune di Latina Cristiana Leggio e del Vicecoordinatore del Forum Fabrizio Almanza.

“Mentre i media – ha sottolineato Benedetto Delle Site, responsabile del gruppo di lavoro – tendono a trasmetterci la visione di una Europa lontana dalle nostre vite, abbiamo voluto dimostrare che esiste una Europa vicinissima, che concretamente offre una serie di opportunità a giovani per la loro crescita”.

L’incontro ha visto Andrea Parisi, project manager e amministratore di TentAzione Europa, società che supporta i giovani nell’accesso agli strumenti europei, tenere una lezione aperta e molto partecipata dai ragazzi. In particolare sono intervenuti portando la loro esperienza Mykyta Bykovests, Lorenzo Cirelli, Carlo Piccolo, Francesca Cappadocio e Isabella Velardo, a testimonianza di come la gioventù latinense in termini di crescita formativa e professionale sia toccata positivamente dal processo di integrazione europea.

“Uno dei grandi problema dell’Europa – ha concluso il Coordinatore del Forum dei Giovani, Alessandro Di Muro – è molto spesso la mancanza di conoscenza e di informazione delle opportunità, e su questo bisogna continuare a lavorare”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto