14 aprile

Bianco Rosso e Pontino torna al Museo Cambellotti

Nuovo appuntamento con le cantine Sant’Andrea e Casal De Luca

LATINA – Nuovo appuntamento al Museo Civico Duilio Cambellotti di Piazza San Marco con Bianco Rosso e Pontino la manifestazione culturale ed enogastronomica ideata e realizzata dall’Ufficio Direzione Musei e Pinacoteche dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Latina, in collaborazione con la Pro Loco di Latina centro Lido, l’Ais (Associazione Italiana Sommelier) di Latina e l’Ente Parco Nazionale del Circeo.

Domenica 14 aprile, dalle 17.30 alle 19.30, saranno protagoniste le cantine Sant’Andrea e Casal De Luca.

LE CANTINE  – L’azienda Sant’Andrea ha origini antiche, nasce nella seconda metà del XIX secolo a Pantelleria e approda a Terracina negli anni ’60 per poi estendere la propria produzione anche a Sabaudia e Aprilia. Molto più giovane è la storia di Casal De Luca, un’azienda agricola biologica nata negli anni ’70 che solo due anni fa ha inaugurato la sua cantina.

IL PROGRAMMA – Domenica il programma inizierà con un’introduzione dal titolo “Cambellotti e l’Agro Romano. Terracina ed Aprilia”, quindi prenderanno la parola i titolari delle due cantine che racconteranno la storia delle loro aziende. All’intervento “L’Autoctono e l’Internazionale” di Annamaria Iaccarino, presidente dell’Ais Latina, seguiranno le conclusioni dell’Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Latina, Silvio Di Francia.

Ultimo step della giornata, la degustazione curata dalla delegazione provinciale Ais, con 4 etichette dell’azienda Sant’Andrea e altre 5 dell’azienda Casal De Luca.

L’ingresso alla manifestazione è gratuito fino ad un massimo di 80 persone. Info  0773-486916 e 345.333.06.42

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto