cronaca

Gaeta, minorenni aggrediscono una ragazza, poi picchiano un uomo che la difende

Identificati sono stati denunciati. Per loro anche il divieto di frequentare i locali della Marina

GAETA – Hanno aggredito una ragazza, poi picchiato violentemente l’uomo intervenuto in sua difesa che è finito in ospedale con una prognosi di 20 giorni.  E’ accaduto a Gaeta davanti ad un noto ristorante della Marina e dopo le indagini degli investigatori del commissariato di polizia sono stati individuati e denunciati  tre minorenni e un maggiorenne, tutti residenti nella provincia di Caserta.

I quattro, che hanno età comprese tra i 16 e i 18 anni, sono ora anche destinatari dei Daspo urbano, che impone loro di stare lontano per un lungo periodo da locali pubblici o aperti al pubblico pub,  bar e ristoranti discoteche e locali notturni nell’area del lungomare del Comune di Gaeta. Resta la gravità dei fatti e il ripetersi sempre più frequente di episodi di violenza da parte di ragazzi giovanissimi. E la cronaca racconta che alcuni casi hanno avuto esiti drammatici.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto