APRILIA: TRASPARENZA ON LINE Interrogazione della Porcelli

 

APRILIA- La coaprilia_apriliansigliera del centrosinistra di Aprilia Carmen Porcelli ha presentato un’interrogazione al sindaco e all’assessore con delega agli affari generali sul tema della trasparenza. <I nuovi adempimenti obbligano i Comuni ad adeguarsi in materia di trasparenza amministrativa e in caso di controllo da parte degli organi preposti e mancato adempimento si rischiano multe salate – si legge in una nota – il sito web del Comune di Aprilia – commenta la Porcelli – benché sia stato uno dei primi ad avere l’estensione “.gov” e premiato per la sua efficienza, pagata profumatamente, risulta carente sotto l’aspetto della trasparenza amministrativa. Nell’apposita sezione, infatti, si legge: “Sono in corso le operazioni di allineamento con il Decreto legislativo 33 del 2013 di recente attuazione”. Mancano i curricula e le retribuzioni di sindaco, assessori e consiglieri. Queste sono informazioni che la legge impone di mettere sul sito web, nella sezione dedicata ad Amministrazione Trasparente – osserva la consigliera del centrosinistra – e il Comune era tenuto ad aggiornare questa sezione entro trenta giorni dalla data di conferimento dell’incarico. La bussola della trasparenza” – continua Carmen Porcelli – strumento che il Ministero della Pubblica Amministrazione e Semplificazione mette a disposizione di Comuni e cittadini per verificare e migliorare la qualità delle informazioni digitali e dei servizi on-line, conferisce al Comune di Aprilia un quadro desolante: solo 6 indicatori su 66 soddisfatti».

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto