LA REGIONE TAGLI I FONDI AL SOCIALE
E la Fanti scrive alla Visini

Shares
Patrizia Fanti

Patrizia Fanti

LATINA – L’assessore ai servizi sociali del Comune di Latina, Patrizia Fanti, ha inviato una lettera all’Assessore regionale al ramo, Rita Visini per portarla a conoscenza delle “situazioni di evidente difficoltà finanziarie del nostro ente relativamente a questioni sociali in cui è essenziale il contributo regionale”.

In sostanza, l’assessore Fanti, dopo aver relazionato nell’apposita commissione consiliare, ha ottenuto dalla stessa commissione il via libera per scrivere all’assessore regionale ed indicare le difficoltà causate dal taglio dei trasferimenti dei fondi per i servizi sociali dalla Regione al Comune.

“Nell’anno 2012 – scrive l’assessore Fanti – la Regione Lazio ha destinato al Comune di Latina, tra l’altro, la somma di € 232.371,00 contro la somma di € 504.705,00 erogata nell’anno precedente, per una serie di contributi. Il ridotto finanziamento ha reso necessario ridistribuire le somme finanziate ed apportare variazioni nei fondi del bilancio comunale al fine di garantire la realizzazione di servizi indispensabili rivolti a quelle fasce di popolazione che versano in stato di grave disagio e fragilità socio economica.

L’Amministrazione Comunale di Latina con notevole sforzo anche per il corrente anno sta quindi facendosi carico di sopperire al diminuito finanziamento regionale al fine di garantire il mantenimento dei livelli di spesa e quindi di assicurare il proseguimento dei servizi

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto