SCUOLA, NEL LAZIO AUMENTANO I PROMOSSI
Record alle Medie e nei licei. Più bocciati nei professionali

scrutiniLAZIO – Aumentano i promossi negli istituti di ogni ordine e grado del Lazio. Lo dicono i dati del Miur evidenziando che nelle secondarie di primo grado ormai non si boccia quasi più. Nella vecchia Media, i promossi sono aumentati dal 95,6% dello scorso anno al 96,4% di quest’anno. E’ andata meglio rispetto al precedente anno scolastico anche agli iscritti alle superiori. La media statistica non dice se i ragazzi hanno studiato di più o se i professori hanno usato griglie più benevole, fatto sta che i promossi sono stati lo 0,8% in più dello scorso anno, con un dato complessivo regionale del 62,9%.

Il 9,4% sono i bocciati alle superiori e il 27,7% gli studenti con giudizio sospeso, ovvero i rimandati con uno o più debiti da recuperare a settembre. Leggendo i dati pubblicati dal Ministero si apprende anche che nella nostra regione il numero più alto di bocciati si è avuto negli istituti professionali, con il 15,9%, mentre il record di promossi è detenuto dai licei dove ha superato l’anno il 69,9% dei ragazzi. A dover studiare in estate per superare l’esame di settembre sono una percentuale di alunni che oscilla tra il 24,8% dei Licei e il 32,1% degli artistici.

LA TABELLA CON I DATI dati_regionali

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto