SABAUDIA, INTOSSICATI IN CAMPAGNA
Nube tossica causa malori, quindici in ospedale
Indagini in corso

Shares

intossicatiLATINA – Sono rimasti intossicati da un prodotto utilizzato in agricoltura, probabilmente un diserbante. E’ accaduto ieri sera nelle campagne di Sabaudia dove una quindicina di persone hanno accusato nausea, vomito e fastidi agli occhi. L’intossicazione collettiva ha colpito soprattutto i residenti in via Diversivo Nocchia dove il fenomeno è stato avvertito in maniera violenta e ha causato  svenimenti e vistosi malesseri che hanno richiesto l’intervento del 118 e il trasporto delle persone colpite all’ospedale di Latina.

L’ipotesi formulata dai vigili del fuoco è che l’emergenza sia stata causata dall’uso non controllato (e anzi sconsiderato) di prodotti chimici per l’agricoltura. Le indagini sono in corso.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto