FURTO DA 40MILA EURO IN VIA DEL LIDO
L’autore fuggiva all’estero, arrestato al confine

CassaforteLATINA – Aveva trafugato preziosi per 40mila euro da una villa in via del Lido a Latina, il 30 maggio scorso. Ieri sera è stato arrestato, mentre tentava di lasciare l’Italia rifugiandosi nei Paesi ella ex Jugoslavia, oltrepassando la frontiera a Trieste, Tanase Buboiu,  rumeno di anni 46. E’ stato tradito dalle impronte digitali lasciate  sulla cassaforte dell’abitazione di Latina, risultate decisive per una comparazione con impronte schedate nella banca dati della Polizia. Secondo gli investigatori l’uomo fa parte di una banda di ladri seriali. Il Gip del Tribunale di Latina, Mara Mattioli, ha accolto la richiesta del sostituto procuratore, Valerio De Luca emettendo l’ordinanza di custodia cautelare in carcere per l'”estrema pericolosità” dello straniero.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto