ZONA DEI PUB SOTTO CONTROLLO
Carabinieri in divisa e in borghese nell’area della movida

Controlli nella zona dei pub

Controlli nella zona dei pub

LATINA – La zona dei pub è finita sotto la lente dei carabinieri. Un servizio straordinario di controllo è stato svolto dai militari della Compagnia di Latina  sabato sera e fino alle prime ore di domenica, dopo i ripetuti episodi di violenza verificatisi nell’area. All’opera quindici carabinieri in divisa e in borghese.

“Molti ragazzi fanno uso smodato di alcolici anche se sono minorenni, il controllo ha aperto un vero e proprio squarcio sulle abitudini di molti giovani latinensi” spiega in una nota il capitano Puglisi comandante della Compagnia Carabinieri del capoluogo. Per questo i controlli sono stati diretti in particolare a verificare dove venissero somministrate le bevande a ragazzi ancora non maggiorenni e a verificare il rispetto dell’ordinanza comunale che vieta ai commercianti di somministrarle in contenitori di vetro al di fuori del locale.

Nel mirino è finita soprattutto la formula dello “shortino”: “Si tratta di bevande alcoliche vendute a pressi bassi per raggiungere anche la clientela con minori disponibilità economiche, appunto i giovanissimi”, spiegano ancora i carabinieri. Alcuni commercianti sono stati sanzionati.

La zona ritenuta più sensibile dagli operatori è il parcheggio di via Neghelli dove alcuni ragazzi sono stati sorpresi a consumare droghe leggere e sono stati segnalati al Prefetto come assuntori.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto