AGENTE AGGREDITO A GAETA
Condannato a 4 anni il responsabile

Il Tribunale di Latina

Il Tribunale di Latina

GAETA- E’ stato condannato a quattro anni e mezzo di reclusione, è questa la sentenza emessa dal Collegio Penale del Tribunale di Latina composto dai giudici De Angelis, Santaroni e Morselli  nei confronti di Italo Lucio Vittorioso, residente a Gaeta, accusato di aver aggredito un agente del commissariato di polizia.  I fatti contestati sono avvenuti nel 2007 durante un posto di blocco, una pattuglia della volante  aveva intimato l’alt ad un giovane che viaggiava in scooter senza casco  e senza targa.  il ragazzo fu inseguito e si rinchiuse in un negozio dove c’era anche il padre che era l’odierno imputato, un poliziotto fu colpito alla testa con un martello e riportò diverse ferite. Oggi il Collegio Penale ha condannato l’imputato per lesioni derubricando così il tentato omicidio.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto