A Prossedi quattro denunce per piscina abusiva

carabinieri nottePROSSEDI – Quattro persone di Prossedi sono state denunciate dai Carabinieri della locale Stazione per concorso nel reato di “assenza di permesso a costruire”. I quattro  sono ritenuti corresponsabili dell’abusiva realizzazione di una piscina scoperta in muratura e cemento armato  in zona agricola sottoposta a vincolo idrogeologico.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto