Chiede soldi all’assessore poi cosparge l’ufficio di liquido infiammabile

Momenti di paura negli uffici comunali dei servizi sociali di Aprilia

carabinieri1APRILIA – Momenti di paura in tarda mattinata negli uffici dell’assessorato ai servizi sociali del Comune di Aprilia. Un uomo, in evidente stato di agitazione, ha prima chiesto dei soldi, poi ha cominciato a inveire contro l’assessore Torselli, fino a cospargere di liquido infiammabile, probabilmente alcol, il mobilio e colpendo in parte anche il delegato ai servizi sociali. Il tutto sotto lo sguardo basito e scioccato degli altri impiegati e dei tanti cittadini in fila. Sul posto sono intervenuti i carabinieri ma l’uomo è riuscito a dileguarsi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto