Osservatorio per la legalità e lotta alle mafie a Formia

Formia

Formia

FORMIA – Il Consiglio Comunale ha approvato all’unanimità il Regolamento per l’istituzione di un Osservatorio comunale per la legalità e la lotta alle mafie. E’ il primo importante passo del percorso che porterà alla nascita di un organismo permanente con funzioni consultive e propositive, di studio, ricerca, documentazione e monitoraggio, che si propone di “osservare” il territorio per conoscerne a fondo i circuiti economici e sociali, per individuare fonti di pericolo, per fungere da incubatore di idee e, in genere, da stimolo rispetto al lavoro dell’Amministrazione comunale. L’Osservatorio monitorerà ogni attività nell’ambito di appalti e subappalti, dell’edilizia pubblica e privata, del commercio, anche con riferimento al turnover delle licenze, della compravendita di immobili e di ogni altra attività economica che rientri nella competenza dell’amministrazione comunale e che possa creare pericoli anche di contaminazione con l’agire politico. L’Osservatorio interagirà inoltre con le forze dell’ordine, con le scuole, le attività produttive e le associazioni monitorando anche fenomeni diversi, come racket, bullismo e droga. Si porrà come punto di riferimento per le categorie economiche più esposte (commercianti, artigiani, professioni liberali) al fine di acquisire segnalazioni e, in genere, informazioni utili al fine di scongiurare il rischio di infiltrazioni mafiose nel tessuto produttivo. L’Osservatorio verificherà l’attuazione del Piano Anticorruzione del Comune  e proporrà al Consiglio Comunale l’adozione di tutti gli strumenti idonei a verificare la percezione del fenomeno tra i cittadini. Non ultimo, tra gli scopi del nuovo organismo c’è quello di  stimolare e favorire l’attivazione di iniziative capaci di promuovere la più ampia educazione all’attività civica e alla legalità, con particolare riferimento alle nuove generazioni.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto