Atletica, Jamal Namous trionfa a Matera

Ora tocca agli under 18 a Grosseto nella finale A1

Shares

Jamal Namous 3LATINA – Quinto posto nella finale nazionale di “A2” di Matera per i colori di Intesatletica. Ottimi i responsi individuali a cominciare da Jamal Namous trionfatore negli 800 metri. Il ventenne di Sezze, magrebino di nascita ma in Italia fin da bambino, è cresciuto atleticamente nelle file della Studentesca Sezze del prof.Rapone prima e di Andrea Orlandi poi; ora sotto la giuda di Giuseppe Poli sta bruciando le tappe assumendo una caratura nazionale. A Matera, seppur partiva con il quarto tempo d’iscrizione, dopo un giro tattico ha rotto gli indugi facendo il vuoto ed arrivando al traguardo a braccia alzate in 1’56”. Stefano Mansutti sui 5 chilometri di marcia è stato battuto di pochi centesimi ma con la migliore prestazione nazionale under 20 e dodicesima in assoluto in Italia in 21’28”. Bene anche Roberto Iazzetta, secondo nel lancio del Martello con una bordata da oltre 52 metri e terzo Alessandro Tartaglione nei 110 ostacoli. Il programma dei campionati di società continua anche questo fine settimana a Grosseto con la finale “A1” della categoria Allievi che di fatto chiude la stagione atletica degli assoluti. Il programma di questo fine settimana prevede anche i campionati regionali under 14 che si disputeranno sulla pista di Velletri.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto