Calcio a 5, Rapidoo-Asti domenica al Palabianchini

Tra gli assenti il portiere Gilli, rientra invece Menini

rapidoo

LATINA – La Rapidoo Latina Calcio a 5, marcia spedita verso la sfida con l’Asti, in programma domenica 2 novembre alle 17.30 al PalaBianchini. Nella giornata di oggi rientrerà dal Kuwait, Battistoni, che  ha giocato la finale con l’Argentina della Futsal Continental Cup contro la Repubblica Ceca. Contro l’Asti, squadra costruita per vincere il campionato, il tecnico Giampaolo dovrà fare a meno del portiere Gilli, appiedato per un turno dopo l’espulsione di Pescara e di Angeletti, che sta svolgendo ancora un lavoro differenziato. Oltre, naturalmente, a Lucas Maina, che ha davanti a se ancora un mese di preparazione, prima di tornare a lavorare completamente con il gruppo e, dunque, ad essere a disposizione del proprio tecnico. Dopo aver scontato la squalifica, tornerà invece a disposizione Menini. La squadra, complice la partita del volley, oggi (mercoledi 29 ottobre) non potrà allenarsi, ma in compenso lo sta facendo bene già da una settimana e, proprio in virtù di questo stop forzato, Giampaolo ha fatto svolgre ai suoi ragazzi una seduta più lunga nella giornata di martedì 28 ottobre, con una parte dedicata al video e, dunque, alla visione dell’ultima partita dell’Asti. “Stiamo preparando questa sfida nel migliore dei modi – ha tenuto a precisare Giampaolo – Sappiamo, e non lo scopriamo certamente ora, che sarà una partita molto dura, ma noi siamo pronti, come sempre, ad affrontarla nel migliore dei modi, convinti di poter far molto bene, così come è accaduto sia contro la Luparense, che contro il Città di Sestu. L’Asti è una squadra costruita per vincere, ma noi abbiamo già dato prova, in più occasioni, di potercela giocare alla pari con tutti e sono convinto che sarà così anche contro i piemontesi”. L’Asti, che ha già osservato il proprio turno di riposo in campionato, ha al suo attivo una vittoria, un pareggio ed una sconfitta e, prima del riposo, ha sconfitto per 5-2 l’Acqua&Sapone Emmegross, squadra che, prima della sosta, ha superato la Rapidoo Latina Calcio a 5. La partita è in programma domenica 2 novembre alle 17.30 e il presidente La Starza confida molto, anche, sull’apporti della gente che, sempre domenica 2 novembre, alle 12.30, assisterà nel vicino “Francioni” al derby tra Latina e Frosinone. “Il nostro pubblico, nelle prime due uscite casalinghe contro Luparense e Città di Sestu, non ci ha fatto mancare il proprio apporto – ha spiegato lo stesso Giampaolo – Non credo che giocare di domenica, possa portarlo a disertare il PalaBianchini. Per noi, non sarà affatto un problema, anche perchè il concomitante derby tra Latina e Frosinone, si giocherà alle 12.30”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto